Schermata 2022-03-04 alle 17.06.44.png
Metrologia web-03.png
Camy 3d 3-Vista corrente+matita.png

3d geomatics

L’attività di servizi metrologici di acquisizione in campo può avvenire attraverso l’integrazione di diversi strumenti, secondo le esigenze e le caratteristiche del rilievo:

  • Laser scanner terresti o mobile: in grado di misurare ad altissima velocità la posizione di centinaia di migliaia di punti che definiscono la superficie degli oggetti circostanti (nuvola di punti) ed integrarle con immagini dello spazio per arricchirle delle informazioni di colore.

  • Droni: il loro utilizzo è perfetto per completare i rilievi digitali di aerofotogrammetria su aree grandi dimensioni, semplificando e velocizzando il processo di unione delle scansioni laser di terra.

  • Stazioni totali con GPS: strumenti idonei ad effettuare misure dirette ed indirette di distanze, angoli e dislivelli e determinare direttamente le coordinate dei punti per poter geolocalizzare con massima precisione gli oggetti scansionati

Schermata 2022-03-04 alle 17.46.47.png

acquisizione

L’attività di acquisizione in campo può avvenire attraverso l’integrazione di diversi strumenti, secondo le esigenze e le caratteristiche del rilievo:

  • Laser scanner terresti o mobile: in grado di misurare ad altissima velocità la posizione di centinaia di migliaia di punti che definiscono la superficie degli oggetti circostanti (nuvola di punti) ed integrarle con immagini dello spazio per arricchirle delle informazioni di colore.

  • Droni: il loro utilizzo è perfetto per completare i rilievi digitali di aerofotogrammetria su aree grandi dimensioni, semplificando e velocizzando il processo di unione delle scansioni laser di terra.

  • Stazioni totali con GPS: strumenti idonei ad effettuare misure dirette ed indirette di distanze, angoli e dislivelli e determinare direttamente le coordinate dei punti per poter geolocalizzare con massima precisione gli oggetti scansionati

elaborazione degli output

Elaborazione della nuvola di punti REFERENZIATA

I dati acquisiti dai diversi strumenti di scansione producono una nuvola di punti referenziata secondo coordinate geografiche e sistemi di riferimento convenuti con il cliente.

La nuvola di punti permette di:

  • visualizzare in 3D l’area rilevata;

  • misurare le distanze tra punti;

  • effettuare confronti tra modelli.

La nuvola di punti può essere utilizzata per generare un modello MESH che collega ogni punto di misura con superfici triangolari nel rispetto della posizione spaziale.

AS-22.jpg

ESPORTAZIONE
FRUIZIONE

Il modello mesh prodotta dall’elaborazione la nuvola potrà essere esportata in diversi formati compatibili con i software di disegno per successive elaborazioni.

 

Potrà essere inoltre presentata in formati direttamente fruibili nei quali si avrà l’esperienza di "camminare" virtualmente nello spazio acquisito, attraverso:

 

  • Tour virtuali 3D da pc/web (webshare), in un formato che ne consente anche la  misurazione di oggetti e dimensioni;

  • Visualizzazione e navigazione su piattaforme di realtà virtuale (VR) tramite appositi visori.

DISEgno
modellazione

La nuvola di punti o la mesh possono essere elaborate con software specifici di modellazione e progettazione CAD per rappresentazioni in 2D e 3D da usare per produrre:

 

  • Modelli 3D a colori degli edifici rilevati

  • Modello 3D a superfici o mesh

  • Ortofoto di facciate e prospetti

  • Sezioni e planimetrie 2D

WhatsApp Image 2022-03-04 at 12.22_edited.jpg
bim.png

Modellazione bim

Il modello BIM è un sistema informativo digitale completo di tutti i dati fisici, prestazionali e funzionali di una struttura, utilizzabile per progetti di:

  • Gestione spazi e loro variazione e ristrutturazione

  • Processi di assistenza e manutenzione di edifici

  • Sicurezza e controllo delle aree civili e industriali

 

Al modello BIM è possibile associare fotografie, video, audio o virtualizzazioni tridimensionali di realtà aumentata, e permettere una facile condivisione del progetto tra diverse realtà coinvolte nell’attività